Fiocco di Prosciutto con Cotenna del Nonno

          Cod.Art:SF02

Il fiocco di prosciutto si ricava a partire dal taglio della coscia posteriore del suino.
Al termine della disossatura si ottengono due tagli di carni di dimensioni differenti, quello più grande e più ricco di grasso è destinato alla produzione del culatello, quello più piccolo e più magro viene lavorato per essere trasformato in fiocco di prosciutto.
Il procedimento di lavorazione del fiocco è identico a quello del culatello con cotenna:
Un lato è coperto dalla naturale cotenna, mentre sull'altro viene applicata la sugna dopo il periodo di preparazione (Legatura, Salatura e Asciugatura).
A differenza del culatello, data la minor dimensione del pezzo di carne, il fiocco di prosciutto richiede un tempo di stagionatura inferiore che mediamente è di sette otto mesi